Il logo e identità visiva

Alcuni presupposti importanti.

Sono da sempre persuasa che per quanto piccolo e umile possa essere il proprio progetto di attività professionale necessiti in ogni caso di logo e identità visiva adeguate.

Quando si studia il logo e l’identità visiva per un progetto di attività professionale autonoma è  fondamentale che il professionista si  identifichi totalmente in esso in quanto incarna come persona il punto di riferimento per i servizi e i prodotti che offre, parliamo quindi di Personal Branding.

Se un logo è di per se uno dei lavori più difficili (e per questo affascinanti) per un grafico, lo è ancora di più quando il logo è il proprio.

Occuparmi dell’identità e della promozione di Calypso Officina Creativa  è per me l’opportunità di mettere in pratica le idee che ho sviluppato come grafica pubblicitaria e che non ho mai potuto mettere in pratica coi miei clienti  per svariati motivi.

La Fenice

La fenice è universalmente riconosciuta come simbolo di resurrezione ed è un simbolo che sento particolarmente mio dal momento che, dopo oltre 10 anni come grafica ho deciso di cambiare rotta e risorgere mettendomi in gioco in un’altra maniera.

Gli elementi che la compongono sono gli strumenti principali del lavoro creativo che contraddistingue i prodotti e i servizi dell’Officina.

  • Il Pennino – Testa: Ovvero il progetto da cui parte qualsiasi creazione di Calypso, che inizialmente disegna sempre a mano.
  • Le manipenne remiganti primarie dall’indice al mignolo, penne di contorno del collo, per il pollice): il primo strumento del lavoro di Calypso, assieme all’intelletto, nella progettazione e nella realizzazione di ciò che fa.
  • I pennelli (Penne remiganti secondarie): Gran parte delle creazioni comprendono l’uso dei pennelli, per decorare, colorare, incollare.
  • Le forbiciLe lame:penne remiganti terziarie e l’impugnatura come Penne di contorno del collo; il fulcro come corpo: le forbici sono uno strumento versatile e per questo sono centrali nel visual.
  • Il cacciavite – Coda (Penne Timoniere): Rapprensenta gli utensili utilizzati nel caso di oggetti che vanno montati.
Il logo-insegna

logo insegna calypso

Il visual è racchiuso in due scritte, che lo incorniciano e che sono a loro volta ricche di significati.

A partire dal font istituzionale (Desdemona Black) il logo-insegna è un omaggio ad un periodo da sempre molto caro a Calypso:  l’Art Nouveau, di cui Torino fu la protagonista indiscussa del debutto come sede dell’Esposizione Internazionale nel 1902.

L’altro omaggio è quello alla nota marca torinese Caffarel: il dittongo “ff” di Officina riprende l’analogo presente nel logo della Caffarel.

La scelta di realizzare un logo/insegna e la definizione “Officina Creativa”  intendono rafforzare il concetto di artigianalità e ribadire l’appartenenza al campo delle Arti Decorative e le sue infinite applicazioni.

I colori

Colori istituzionali wordpressHo scelto l’arancione poichè esso descrive perfettamente la mia indole naturale e il mio approccio verso il mondo:

“È il colore dell’ottimista ad oltranza, della persona sincera e aperta.

Per natura è allegro e vivace, il suo atteggiamento è in genere brillante, positivo ed energico.

Il modo di ragionare è semplice, chiaro e lineare, molto coerente, affabile,abitualmente loquace, estroverso e socievole.

Apprezza in pieno la vita, esprimendo sempre e ovunque coraggio, spontaneità e buonumore, ottimi i rapporti con gli altri.

Rispetta tutti ed è dotato di grande umanità, ha sempre bisogno di conoscere ed essere coinvolto da interessi diversi.”
(Fonte: HomoLaicus)

Oltre l’arancione, vi sono il nero e il bianco che si alternano, in ambito promozionale, distinguendo la comunicazione per le imprese o quella per i privati.