Turin, mi ‘t veuj bin! (TmtVB!)

Logo TmtVB!
Attenzione, il presente articolo sarà aggiornato nel corso del tempo con link e altre parti di testo.

Conoscete quel detto che fa: “Si chiude una porta e si apre un portone?”

In realtà ci pensavo da mesi ma infine è nato così, per caso, una sera in cui pensavo a come risolvere il problema della mia sopravvivenza agostana, essendo venuta a mancare un’opportunità di lavoro su cui contavo.

Come si suol dire:

“la necessità aguzza l’ingegno.”

Turin m ‘t veuj bin !(più avanti contratto in TmtVB!)

Quella sera, enumerando ad un mio amico forestiero le qualità di Torino improvvisamente mi è venuta in mente la nota maglietta, o più propriamente il logo, progettato da Glazer per New York …e mi son chiesta: “Come si può dire I Love Torino in torinese?” Grazie all’apporto dell’amico chiamato scherzosamente, per la sua erudizione, “Toninopedia” ne vengo a capo.

In cosa consiste TmtVB! ?

E’ un progetto dagli obiettivi ambiziosi…

  1. Promuovere il patrimonio artistico e culturale di Torino.
  2. Promuovere i creativi che partecipano al progetto  e nel quale potranno se lo vorranno essere coinvolti a diversi livelli: dal progetto e il disegno dei motivi decorativi (tutti ispirati a Torino), alla realizzazione artigianale di alcuni prodotti su cui verrà stampato o il logo o i motivi decorativi, fino alla stampa tramite tecnica Linoleografica e il rapporto con i clienti finali.
  3. Promuovere i piccoli esercenti del territorio che, tutti assieme, saranno la rete di distribuzione dei prodotti realizzati dai creativi. Grazie alla stampa del loro logo assieme ai motivi decorativi su Torino.

Come funziona TmtVB!?

Il progetto è nato dal motivo della mole, le magliette che avevo in casa,   una lastra di linoleum e le sgorbie, i colori per tessuto… la mia esigenza primaria era quella di avere tutta la filiera produttiva sotto controllo ed essere quindi indipendente da terzi, visto anche il periodo di ferie inoltrato.

TmtVB! La matrice della mole e prime sperimentazioni…

il resto è tutto da sviluppare… e verrà sviluppato, state connessi perché ne vedrete delle belle!

Approposito, se siete di torino e volete passare al mio banco…. utilizzate il QRcode qui accanto per visualizzare l’evento. In ogni caso mi trovate nel Cortile del Maglio!

Ma aggiornerò presto questa pagina con nuovi contenuti….e aggiornamenti più dettagliati… 😉

 

 

 

 

 

 

Rainbow: insegne, vetrata e vetrina

Progetto e realizzazione di due insegne (dipinte ad acrilico), vetrata (colori per vetro, retro illuminata) e allestimento vetrina (soprastante la vetrata) utilizzando esclusivamente materia prima di recupero (pannelli truciolari e compensato – pannelli insegne e ripiani vetrina e sportelli).

Rainbow: insegne, vetrata e vetrina

 

Insegna e cartello prezzi Pastificio Tradizionale

insegna ad uso interno.

L’illustrazione vuole rappresentare gli ingredienti  principali per la pasta fatta in casa e gli eventuali ripieni.

Realizzata ad acrilico in formato ridotto(A4), l’illustrazione è stata scansionata e riprodotta su pvc adesivo. Quest’ultimo è stato montato su un pannello ( recuperato dal una serie di fondi di mobili e cassetti assemblati con dei listelli) e poi sagomato. Sempre su pvc sono state stampate due vetrofanie, per le vetrine.

Il pannello dei prezzi (ultima immagine) ha avuto un processo inverso rispetto all’insegna ovvero è stato realizzato al pc, stampato, incollato su pannello e infine è stato colorato e rifinito in oro a pennello,inoltre è stato aggiunto e disegnato a mano l’indirizzo.

(Tempo di realizzazione 2 settimane)

Insegna e cartello prezzi Pastificio Tradizionale